• Area Tecnica
  • INDICAZIONI PER LA POSA
  • MANUTENZIONE E PULIZIA
  • MANUALI TECNICI

AREA TECNICA

La costante attività di Ricerca e Sviluppo finalizzata ad individuare nuove metodologie ed innovativi sistemi produttivi ha consentito a Cotto d'Este di dar vita ad un nuovo materiale ceramico ad altissimo contenuto tecnico, il porcellanato ceramico ultrasottile KERLITE.

Resistente, leggero, planare, flessibile, semplice da tagliare, forare, posare, facilmente igienizzabile, dalle eccezionali proprietà estetiche, ideale inoltre per la realizzazione di edifici di nuovissima concezione architettonica, nel settore pubblico e residenziale, dal rivestimento di facciate esterne, facciate ventilate, pavimenti sopraelevati, soddisfacendo gli alti standard che i progettisti si impongono in termini di prestazioni tecniche ed estetiche, con una particolare attenzione agli edifici a risparmio energetico. Kerlite è infatti ecosostenibile e oggi anche antibatterico, grazie allatecnologia applicata Microban®. 

INDICAZIONI PER LA POSA

Per la sua leggerezza KERLITE, nelle varie tipologie, è facilmente trasportabile e movimentabile, molto più delle lastre di marmo, granito e pietre naturali che hanno notevoli spessori e quindi pesi molto superiori. Si consideri che, a parità di peso, i metri quadrati trasportati sono quattro volte superiori.

Altro aspetto rilevante di Kerlite è la sua estrema facilità di lavorazione: il materiale può essere facilmente tagliato, sagomato e forato sia manualmente dall’artigiano che dai trasformatori (marmisti, vetrai, ecc.) con macchine automatiche e utensili per la lavorazione del gres porcellanato, del vetro e del marmo.

Tutte le indicazioni dettagliate riguardo alla posa e lavorazione di Kerlite sono consultabili sul manuale tecnico scaricabile dalla sezione "MANUALI TECNICI". 

MANUTENZIONE
E PULIZIA

La superficie del gres laminato Kerlite è, al pari del vetro, inassorbente, priva di pori e di umidità. Pertanto non trattiene lo sporco e la polvere e non consente agli acari di annidarsi. Kerlite è quindi facilmente pulibile ed igienizzabile. 

Indichiamo in questa sezione alcuni accorgimenti e consigli tecnici relativi alla pulizia dei nostri materiali. 

SCARICA
I MANUALI TECNICI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.

Ulteriori informazioni